Sei qui : Home : DVM S : Progettazione / installazione : Note di installazione

DVM S





Note di installazione


Scelta tubazioni frigorifere

Le tubazioni devono essere per refrigerazione e condizionamento, sgrassate e disossidate, adatte per pressioni di
funzionamento di almeno 4200 KPa (40 Bar) e con pressione di scoppio non inferiore a 20700 kPa.

Utilizzare delle tubazioni con diametri e spessori coerenti al manuale di installazione.

  Diametro
esterno
(mm)
Spessore
minimo
(mm)
Stato
Spec. Ø6.35 0.8 Mall.
Ø9.52 0.8
Ø12.70 0.8
Ø15.88 0.8
  Diametro
esterno
(mm)
Spessore
minimo
(mm)
Stato
Spec. Ø19.05 0.9 Semi
Rig.
Ø22.23 0.9
Ø25.40 1.0
Ø28.58 1.1
Ø31.75 1.1
Ø38.10 1.35
Ø44.45 1-6
Ø50.80 2.0

Gli isolanti delle tubazioni frigorifere devono essere dello spessore indicato all’interno del manuale di installazione.

Diametro tubazione (mm) Spessore minimo dell’isolamento (mm)
Schiuma i PE Schiuma EPDM
6.35~19.05 13 10
22.23~31.75 19 13
38.10 25 19
- 32 25





Posizione dei giunti

I giunti devono essere installati orizzontalmente (come fossero “appoggiati” su di un ipotetico piano) o verticalmente (con la Y rivolta verso l’alto o verso il basso).







Posizione collettori

Il collettore deve sempre avere una posizione orizzontale con le uscite dal corpo frontali oppure, in alternativa, con le
uscite verticali verso il basso tagliando la "L" del collettore del liquido.







Collegamenti elettrici

Prevedere degli interruttori automatici magnetotermici differenziali (o interruttori automatici + differenziali) per ogni
singola linea delle caratteristiche riportate nel manuale di installazione. I cavi di alimentazione e di interconnessione
devono essere conformi alla normativa IEC 60245.





Cavi

Per l’alimentazione utilizzare dei cavi tipo H05VV-F (se protetto nel tubo) e H07RN-F (se non protetto nel tubo) per le alimentazioni (linee 230V-1ph-50Hz e linee 400V-1ph-50Hz) e per le alimentazioni dei comandi (V1 e V2 – "DC 12V") della sezione 2 x 1 mm2 (1.5 mm2 max.).

+ 15° o meno
+ 15° o meno



Semi
Rig. utilizzare dei cavi non schermati oppure schermati in caso di installazioni in siti con interferenze esterne di tipo FROHH2R (H05VHH2V-F) per le linee di comunicazione della sezione 2 x 1 mm2 (1.5 mm2 max.).







Saldature

Le tubazioni frigorifere devono essere tutte saldate (esclusi gli attacchi alle unità interne); le operazioni di saldatura devono essere eseguite in ambiente inerte, cioè insufflando azoto all’interno della tubazione per evitare formazione di ossidi e impurità, tarando il riduttore di pressione ad un valore compreso tra 0.02 ÷ 0.05 MPa (per mantenere una portata massima di 0.05 m3/h).





Pressatura circuito frigorifero

L’impianto deve essere sempre pressato a 40 Bar per 24 ore, al fine di verificare eventuali perdite e/o cedimenti nelle tubazioni.





Vuoto del circuito frigorifero

Deve essere sempre eseguita la messa in vuoto del circuito frigorifero fino ad una pressione di 750 mTorr al fine di garantire la non presenza di umidità nel circuito. Usare una pompa a vuoto con un grado elevato di realizzazione (inferiore a -0,1 MPa) minimo per 8 ore con verifica della tenuta del vuoto per almeno 24 ore.